Stralci da “Baco da sera”

Intanto finisco questo giro di giostra
con lo sguardo più fragile che posso,
mentre noi ci guardiamo
un momento,
nel sole,
un momento
come un segno di matita.

 

da La finestra sull’alba, in “Baco da sera” (Controluna – Edizioni di Poesia –)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...